Archivio mensile:maggio 2012

Codici HTML dei colori…

Codici dei colori in HTML
 
Ecco i codici dei rispettivi colori da usare nel linguaggio HTML. Utile per chi conosce come me il linguaggio HTML e vuole colorare ciò che gli serve. Rammento che ad ogni colore corrisponde un codice alfa – numerico, che potete vedere e mettere a seconda della colorazione che ritenete più opportuna.
 
 
Esempio pratico:
 
Se per esempio mi occorre il blu chiaro, non farò altro che scrivere #000FF.
Vi faccio notare che per realizzare il cancelletto non bisogna far altro che pigiare una semplicissima combinazione di tasti che è:
CTRL+ALT+à.
In questo modo potrete crearlo.
 
 
Image Hosted by ImageShack.us

Inserire il Copyright alle foto quindi alle immagini che vuoi…

Il sito CreativeCommons offre il CopyRight GRATUITO. Ma cos’è il CopyRight? Questo marchio viene da:
Ovvero sono i: DIRITTI D’AUTORE. Questa importante parola di cui molti abusano si basa sulla celebre espressione: “Tutti i diritti sono riservati“, ovvero se avete delle foto vostre nell’album di Live Space potete mettere il CopyRight su quelle immagini così che non possono essere copiate, distribuite, o modificate (a seconda di come volete che siano protette).
 
In caso di “abuso” basta segnalare la cosa a: CreativeCommons
 
Ora vi spiego come si crea il CopyRight STANDARD sul sito sopracitato.
Basta che andate al seguente sito: http://creativecommons.org/license/ . Rispondete alle due domande:
1) “Permetti che la tua opera venga utilizzata a scopi commerciali?”
2) “Permetti che la tua opera venga modificata?”
E in basso alla voce:
Seleziona il formato della tua opera:
Scegliete il CopyRight che volete, riguardo a:
AUDIO – VIDEO – IMMAGINE – TESTO – INTERATTIVITÀ
Dopo aver fatto tutto ciò cliccate in basso su “Scegli una Licenza”. Nella pagina che vi si apre vi viene dato un codice che potete incollare in un intervento (dopo aver cliccato in alto su “HTML” e incollato il codice in mezzo ai due: <div></div>)
Dopodichè create un “Collegamento Permanente” a quell’intervento e mettete l’URL in un Elenco Personalizzato chiamato “CopyRight” (o il nome che più si confà alle vostre aspettative).

Rimuovere il Diario di Facebook dal profilo…

Sono innumerevoli le persone che vorrebbero eliminare nonchè togliere il tanto vituperato “Diario” di Facebook denominato “Timeline“, ma cos’è nello specifico e in che modo si usa ma soprattutto si può togliere o no? Il Diario è un’innovativa e particolare interfaccia grafica presente su Facebook. Essa è formata prevalentemente da una foto rappresentativa in alto scelta dall’utente e 2 colonne che servono a condividere foto, pensieri, link e a visualizzare anche le novità. La struttura di un Diario si contraddistingue rispetto agli altri profili classici in quanto si può personalizzare di più sul lato estetico ma ha come svantaggi di essere particolarmente disordinato e a tempo stesso confusionario.  Ritrovare aggiornamenti di status obsoleti rimane molto difficoltoso specie per chi è una persona che di informatica ci capisce poco o comunque ha poca dimistichezza con il pc. Vi posso dire comunque che l’uso è molto semplice perchè le varie sezioni sono accumulate e facilmente consultabili i problemi sorgono quando bisogna visualizzare dei commenti o degli aggiornamenti dato che risulta di una complessità infinita. Oggi comunque vi spiegherò come togliere il diario di Facebook e se realmente si può fare? Dopo che un utente pubblica il proprio Diario NON può mai più tornare al vecchio! Nemmeno usando i trucchi informatici più disparati! Però si può tranquillamente far tornare il profilo classico del nostro account ma solo noi riusciremo a vederlo e NON gli amici. Così facendo potremo condividere ciò che vogliamo senza perderci chissà dove. Per fare tutto ciò esiste uno strumento chiamato “TimelineRemover“. Altro non è che una estensione rivolta esclusivamente per i Browser Google Chrome e Mozilla Firefox che consente di togliere il Diario di Facebook semplicemente con un click senza dover usufruire di chissà quali strani strumenti. Utilizzarlo è un gioco da ragazzi e potete sia togliere il Diario che rimetterlo quando volete voi. Ma in che modo si usa? Vi basta recarvi al seguente link http://www.timelineremove.com/ (a seconda del Browser su cui installare il componente), cliccare nell’icona del vostro navigatore fra quelle disponibili nella parte bassa e accettare l’installazione di questo componente. Dopo che si è autoinstallato accedete al vostro profilo Facebook su cui avete il Diario e noterete che siete ritornati al vecchio profilo classico. NOTA BENE: Ribadisco (come scritto anche pocanzi) che tale applicativo va ad operare solo sul Computer dell’utente pertanto agli amici che eventualmente visualizzeranno il vostro profilo risulterà il Diario, sfruttare il piccolo programma però vi può essere d’aiuto in modo da riuscire a condividere ciò che volete e a non perdervi nei meandri del Diario. Per attivare e/o disattivare TimelineRemover, vi basterà cliccare nell’icona dell’estensione che appare nella barra degli strumenti del vostro Browser e selezionare attraverso un segno di spunta (“Estensione attivata“) o la croce (“Estensione disattivata“).

Fotografare lo schermo del computer…

Non è per nulla difficile fotografare lo schermo del tuo pc ed è possibilismo farlo! È possibile considerarlo come un gioco da ragazzi in cui anche un bambino riuscirebbe a farcela senza avere per niente dimistichezza con l’informatica. Non servono particolari preamboli o conoscere chissà quale artificioso passaggio, diciamo che è un trucco che l’esperienza mi ha insegnato ma che voglio divulgare insieme a voi, dato che vi sarà utile nel caso in cui voleste mostrare una pagina Web vista dal vostro Pc a quello di un vostro amico. Non bisogna far altro che pigiare un semplice tasto della tastiera ossia Stamp/Rsist. Molti lo conosceranno ma ci saranno anche coloro i quali non sanno nemmeno dalla sua esistenza e/o non lo hanno mai sentito nominare, vi dico subito che è uno dei tasti funzione ossia uno di quelli che sta insieme a quelli che iniziano per F, come per esempio F1, F2, F3, F4, ecc. E’ posto alla cima della tastiera vale a dire in alto a destra e basta una pigiata che l’immagine viene salvata nella memoria appunti quindi copiata. Vi sembrerà strano ma dopo aver pigiato il tasto apparentemente non accade nulla, basta infatti recarsi nel Paint, raggiungibile se avete Windows XP da Start –> Tutti i programmi –> Accessori —> Paint o più semplicemente da Start –> Accessori —> Paint e incollare l’immagine, pigiando CTRL + V. Prima CTRL poi poco dopo la V e avrete l’immagine messa sul Paint, a questo punto la salvate dove volete voi nel formato che vi è più congeniale, vi conviene salvarla in Jpg altrimenti viene troppo pesante come foto anche se ne perde molto la qualità grafica oppure in BMP in cui avete una foto grandissima senza però perdere la qualità.

Testare il taglio di capelli da uomo a te più opportuno…

Sei un ragazzo o un uomo e stai cercando il taglio di capelli che più si addice alla tua personalità? Sei alla ricerca dell’acconciatura giusta in grado di far innamorare di te una fanciulla? No problem! Da oggi finalmente potrai provare su te stesso un qualsiasi tipo di taglio a seconda delle tue esigenze direttamente su te stesso senza dover rovinare prima la tua cute e senza dover effettuare prove che alla lontana posso portare ad un rovinamento della tua immagine. Badate bene che questa guida si rivolge esclusivamente a persone di genere maschile e NON femminile dato che il sito che vi sto per fornire è stato creato apposta per tale scopo. Il sito che vi sto per offrire è totalmente in giapponese ma di facilissimo uso, l’importante è seguire passo per passo le mie accurate indicazioni al fine di testare il taglio che fa per te! Recati al seguente WebSite http://www.hairtry.jp/ e clicca subito su “SKIP” posizionato nell’estrema destra in basso, ti apparirà una finestra con a sinistra un modello fotografico vuoto preimpostato e a destra l’immagine di un uomo, pigia sul riquadro in basso del modello fotografico vuoto, visualizzerai a destra i modelli di “capigliature” sperimentabili e a sinistra il modello predefinito da compilare, tu clicca sul primo riquadro in basso del modello vuoto, si aprirà una finestra in cui ricercare nel tuo pc la foto di te (possibilmente recente) da inserire su cui aggiungere il nuovo taglio di capelli, dopo averla selezionata essa apparirà, ora pigia sulla scritta “3D” collocata dentro al riquadro in basso del caricamento della foto, trascina la “capigliatura” che più ti rispecchia presente nelle schede a destra e sfrutta gli strumenti sotto la tua foto per impostarli (tramite le freccette che si trovano nel cerchio potrai modificare i capelli, con la scritta “Top” puoi alzarli e/o abbassarli, mentre con “Side” puoi allargarli e/o restringerli). Dopo aver apportato le modifiche più giuste alla tua foto in modo che sia perfettamente calzante al tuo volto pigia sul primo pulsante presente sotto la foto e poi sul “Yes” per salvarla nella sua interezza.

Riappropiarsi dell’account Facebook disabilitato da un operatore…

È mai capitato che vi disabilitassero l’account di Facebook? A questa domanda penso che molte persone rispondano con un secco sì. Da oggi in poi
però saprete come riuscire ad ottenere la vostra vecchia iscrizione bloccata da un
operatore. Innanzitutto però spieghiamo come mai Facebook blocca i propri utenti, i motivi possono essere diversi e possono essere così
riassunti:
1) Eccessive ricerche da parte dell’utente (ciò vuol dire che avete esagerato nel cercare eventuali parenti, amici e quant’altro).
2) Uso smisurato di alcune funzioni del sito.
3) Superato il limite di richieste di amicizia inviate, ricordo a tutti che il numero massimo di richieste di amicizia da poter fare è di 3 al giorno, se si supera tale limite c’è il rischio quasi certo di venire “bannati”.
4) Creazione incontrollata di Fan Page all’interno del Network.
5) Creazione eccessiva di gruppi e altre categorie ad essa collegata.
6) Condivisione esagerata di Link all’interno della propria Bacheca.
7) Abuso della funzionalità “Trova Amici” (funzionalità consistente nell’inserire la propria password appartenente alla Mail registrata e aggiungere tutti coloro che sono nella Rubrica di tale E – Mail).
Quelli pocanzi espressi sono i motivi più frequenti del perchè un operatore “banna” un account.
Ora però veniamo a spiegare come si può fare
concretamente per riuscire in qualche modo a riottenere il proprio
account, inizio col dire che non è difficile basta infatti scrivere una Mail in inglese dalla vostra E-Mail bannata da Facebook all’indirizzo di posta elettronica: disabled@facebook.com e in 2 mesi circa dovreste tornare ad avere il vostro account.
Una Mail tipo potrebbe essere la seguente:
“Hi! My account is blocked by an operator. My account is registered into one email and this is: TUAMAIL@MAIL.IT.
Today,
while I created groups and pages my account is blocking by an operator
maybe I have used too Facebook but my account is indispensable for me!
I want my account because it is important for me and I had so much friends.
I wait your noticies. Thank you.”Un’altra Mail che potreste inviare affinchè i tecnici riconoscano che voi siete realmente i padroni del vostro account potrebe essere la seguente:

Dear Facebook Team,
on DATA DI QUANDO AVETE TROVATO L’ACCOUNT BLOCCATO my account has been disabled by an operator, because I used too
functions on my Facebook account.
I leave you my contact details to verify my account:
– My account has been registered in an e-mail and is: TUAMAIL@MAIL.IT
– My name as it appears on Facebook was NOME E COGNOME DI COME ERA REGISTRATO IL VOSTRO CONTATTO
– My date of birth: MESE GIORNO ANNO DI NASCITA
– My system network was Italy
– E-mail address originally associated with my account: TUAMAIL@MAIL.IT
– A link (URL) to my profile on Facebook was:
http://it-it.facebook.com/VOSTRAURL
I wait your noticies.
Quelle pocanzi scritte potrebbero essere due valide Mail ovvio poi che vadano entrambe personalizzate e migliorate descrivendo quello che stavate facendo nel momento in cui vi hanno bannato quindi sostituendo TUAMAIL@MAIL.IT con la vostra Mail.

Presentazione dei Social Network presenti su Internet…

I Social Network non sono altro che dei siti in cui una persona si iscrive e può condividere opinioni e foto personali ma anche altre cose. Tutto risiede in quelle che sono le esigenze di una persona ma anche e soprattutto dal sito in cui una persona si iscrive. In Internet esistono veramente una marea di Social Netowork che permettono di fare davvero molte cose.
Elencherò ora tutti i più belli e più utilizzati Social Network che ci sono:
1) Facebook http://it-it.facebook.com/ : è il sito principale e più conosciuto nel mondo, rappresenta per eccellenza il più utilizzato fra i Social Network.
2) MySpace http://it.myspace.com/ : creato da un gruppo di americani ma subito dopo divenuto un “must” tra i giovani italiani è un ottimo sito per conoscere altre persone, condividere foto e pensieri.
3) Badoo http://badoo.com/it/ : lo considero il Social Network degli incontri, in Italia è utilizzatissimo ed aiuta molto a fare conoscenze dal vivo. A me personalmente è capitato di incontrare alcune ragazze attraverso questo fantastico sito e lo consiglio a tutti.
4) Netlog http://it.netlog.com/ : è nato in Belgio, ha avuto e continua ad avere un grandissimo successo. Lo reputo il più completo dei Social Network infatti offre la possibilità di creare un Blog, condividere 500 e più foto, caricare e aggiungere ai Preferiti un video, avere un libro per gli ospiti, ecc. ecc.
5) Hi5 http://hi5.com/friend/displayHomePage.do : non è affatto male ed offre la possibilità di conoscere meglio gli altri e aggiungerli tra gli amici.
6) Bamba5 http://www.bamba5.com/ : è uno dei Social Network di ultima generazione, è simile per certi versi a Badoo ma è strutturato comunque in modo diverso, lo trovo semplice ben realizzato, sicuramente da provare!
7) Skyrock http://it.skyrock.com/ : è un Social Netowork di una bellezza unica! Mi ci sono iscritto alcuni mesi fa e mi ci trovo magnificamente, si ha la possibilità di creare un proprio spazio e personalizzarlo graficamente grazie ai numerosi temi predefiniti presenti nel sito.
8) Linkedin http://it.linkedin.com/ : nasce principalmente come sito per i privati e le aziende, infatti la registrazione avviene tramite nome e cognome per essere rintracciati, un po’ come funziona per Facebook, solo che le informazioni sono maggiormente private.
9) LiveJournal http://www.livejournal.com/ : è uno spettacolare Network inentrato prevalentemente sul diario virtuale che un utente si può creare.
10) LastFm http://www.lastfm.it/ : è totalmente imperniato sulla musica, si ha la possibilità di crearsi un NickName con il quale si può interagire con la musica, ascoltando brani musicali o condividendo pezzi musicali di propria appartenenza.
11) Bebo http://www.bebo.com/ : lo colloco come una piattaforma di Blogging e non un Social Network anche se si ha la possibilità di iscriversi con un NickName e inserire delle foto proprie.

Realizzare delle particolari scritture colorate e personalizzate per il Blog…

Sfortunatamente alcune piattaforme di Blog mettono a disposizione solo poche tipologie di caratteri per i vostri interventi tra i quali cito i seguenti: Arial, Arial Black, Times New Roman, Garamond, Lucida Handwriting ed altri minori. Pertanto se si vuole scrivere in qualche carattere speciale e/o nuovo l’unico modo che mi sembra efficace è quello di scrivere le lettere sotto una veste nuova ossia tramite immagini.  In questo modo le possibilità sono praticamente infinite e spesso le scritte vengono molto belle, colorate ed interessanti da osservare.
Queste scritte sono dette “glitterate” e su Internet ci sono molti siti che mettono a disposizione la possibilità di creare le vostre scritte personalizzate.
Ho cercato alcuni di questi siti, e alcuni ve li riporto qui di seguito:
http://www.trippytext.com/
http://www.graffitigen.com/
http://www.pimp-text.com/
http://www.glittermaker.com/
http://www.makeyourspace.com/myspace_generators/animal_text/
Grazie a questi siti potete creare velocemente delle vere e proprie immagini con le frasi che vi piacciono di più, del colore e della dimensione che volete, quindi personalizzate in tutti i sensi.
Ma ci sono anche degli altri siti, altrettanto interessanti, che mettono a disposizione gratuitamente anche delle frasi prestabilite quindi già pront per l’uso come per esempio “BUON NATALE“, “BUON ANNO NUOVO“, “TI VOGLIO BENE” e molte altre ancora.
Vi metto a disposizione anche alcuni dei link di questi siti:
http://www.romanaderoma.com/site.html
http://www.glitterskies.net/
 
Ora non rimane che fare buon uso delle mie informazioni, mi raccomando usate questi siti con molta parsimonia poichè sono davvero utili ed efficenti, solo alcuni non mi piacciono perchè troppo elaborati.

Come vedere su Internet pellicole in streaming…

Quando Megavideo ha chiuso i battenti moltissimi internauti italiani e non si sono sentiti sperduti in quanto per loro quel sito rappresentava un autentico “pozzo delle meraviglie” in cui poter vedere tranquillamente qualsiasi tipo di film. In questo modo accadeva che molti rimanevano incollati anche delle ore al pc magari in compagnia di amici e si godevano un bel lungometraggio rimanendo tranquillamente seduti da casa. Ora invece siccome quel sito come anche altri legati al suo fondatore (Kim Schmitz) non ci sono più è diventato un po’ impossibile per molti riuscire a vedersi un film in streaming. Prima di tutto però definiamo cosa è lo streaming? Non è altro che una riproduzione on line di un contenuto multimediale di tipo videografico, la caratteristica principale dello streaming risiede nel fatto che non bisogna scaricare nulla ma da connessione Internet un utente può guardarsi un film o un documentario. Così facendo accade che lo spazio su disco non viene utilizzato, il computer non si appesantisce per colpa di GigaByte usati e la memoria RAM non viene occupata. L’unico problema ovviamente è che se è stata applicata la condivisione di una connessione Internet tra due o più computer essa risulterà nel momento in cui l’altro naviga lentissima in quanto la connessione viene usata in modo preponderante dal pc in cui si sta visionando un film. Oggi finalmente elencherò i siti in cui è possibile vedere film in streaming a tutti quelli che nei giorni addietro mi hanno chiesto delucidazioni in merito. I siti sono i seguenti e di ognuno vi farò una piccolissima descrizione:
1) http://www.bananastreaming.com/
2) http://cine1.it/Default.aspx
3) http://www.film-review.it/filmgratis
Il primo (http://www.bananastreaming.com/) lo considero il migliore, è di una facilissima consultazione, appena entrate vi ritroverete sulla sinistra nel genere di film da cliccare per esempio “Commedia” poi dentro ad ogni categoria troverete le locandine dei film da poter vedere, una volta cliccata una locandina il film partirà automaticamente! C’è anche la possibilità di guardarlo in HD ossia in qualità eccellente!
Il secondo (http://cine1.it/Default.aspx) possiede un’ampia scelta e nella parte più in alto a sinistra sono catalogati film non per genere ma per licenza come per esempio “Free Movie”, “Gold Movie”, ecc. ecc.
Il terzo ed ultimo (http://www.film-review.it/filmgratis) invece è molto ben realizzato, nella parte bassa della Home Page troverete già delle locandine di film ma è possibile suddividere anche qui per genere che più rispecchia le nostre esigenze. Di ogni locandina è presente alla sua destra una scritta titolata “GUARDA GRATIS” basterà semplicemente cliccarla per proseguire nella visione. Per farlo però occorrerà la registrazione che potrete effettuare seguendo le semplicissime istruzioni presenti su schermo.
NOTA BENE:
Vi ho elencato i principali siti, come dico sempre in Rete ce ne sono molti di più ma i fondamentali che vi propongo di sfruttare in toto sono quelli che vi ho linkato pocanzi.

Windows 95: il sistema che rivoluzionò Microsoft

Nel 1995 la Microsoft realizzò un nuovo sistema operativo chiamato Windows 95, esso rispetto agli altri era dotato di un’interfaccia grafica più avanzata, risultava rispetto ai suoi predecessori più rapido, più stabile e garantiva un livello di utilizzabilità accettabile! Era in grado di fornire un’esperienza completa a chi per la prima volta si addentrava ad utilizzare il pc. Il 1995 segnò una svolta epocale per Microsoft infatti da tale esperienza ne fu particolarmente felice tanto da ottenere grandi risultati che le permisero di progredire sempre di più fino a realizzare sistemoni come Vista o Windows 7 molti anni dopo! Ma cosa c’è nel 95? C’era un maggiore supporto ad alcune periferiche, la tecnologia stava iniziando a progredire e i tecnici Microsoft stavano dando origine ad un qualcosa di innovativo, bello, pratico e al tempo stesso scioccante! Nessuno si sarebbe aspettato che la grafica del nuovo S.O. fosse così pulita e nuova! Fu un anno ricco dal punto di vista tecnologico e Bill Gates insieme ai suoi programmatori ripose tutto il suo impegno per questa nuova avventura che segnò una svolta per i sistemi operativi dell’epoca!

Caratteristiche di W95:

– Integrava l’uso dei 32 bit;

– Girava perfettamente in qualsiasi pc;

– Introduceva parametri di tecnologia avanzata per quegli anni;

– C’era una buona dose di multimedialità;

– Le applicazioni erano già incluse e rappresentarono una grande novità.