Archivio mensile:gennaio 2013

Dove trovare foto rare

Dove trovare foto rare
Come sicuramente sapete le foto e/o i video presenti nel Web possono essere rare oppure diffuse. Inoltre possono essere prive di CopyRight o con quest’ultimo, se sono prive significa che possono essere riutilizzate (ALCUNE NON TUTTE) se invece c’è il Copyright non possono essere usate in alcun modo. Il Copyright non è altro che il diritto d’autore, la parola significa letteralmente “diritto di copia” e negli altri paesi viene chiamato “Common Law“. Viene rappresentato il più delle volte dal simbolo ©. Quando esso non è utilizzabile si riproduce con la lettera “c” posta tra due parentesi tonde per esempio (c) o (C). Nelle legislazioni al di fuori dell’Italia è frequente una tendenza all’equiparazione fra la violazione del copyright e il reato di furto. Esiste in tal senso un vero e proprio dibattito tra più persone, non solo infatti sull’entità delle pene che una simile equiparazione comporta, ma anche sulla reale opportunità di raggruppare le due tipologie di reato. Ma veniamo al dunque, dove trovare foto rare, adesso ti farò un piccolo elenco di siti:
– MorgueFile http://www.morguefile.com/.
Dopo averci cliccato ti basterà digitare all’interno del rettangolo vuoto titolato “Free photos” presente in alto a destra ciò che desiderate ricercare e pigiare “INVIO” della vostra tastiera. Vi appariranno tutta una serie di immagini e cliccando su ciascuna la vedrete in grande, per salvarla dovrete cliccare sul rettangolo posto in basso di ogni foto titolato “Download“, uscirà fuori una finestrella in cui sarà riportato un indicatore di scaricamento per calcolare il tempo che ci impiegherà.
Google Immagini http://www.google.it/search?hl=it&site=imghp&tbm=isch&source=hp&biw=1366&bih=624&q=Foto+rare&oq=Foto+rare&gs_l=img.3..0l10.1364.2804.0.2979.9.9.0.0.0.0.151.1071.2j7.9.0…0.0…1ac.1.3ZsTWeufdxUcliccando su quel link visualizzerete le foto rare che vuoi!
Flickr http://www.flickr.com/ appena entrato entra con la tua Yahoo Mail e vedi le foto che vuoi!

Copyright:

Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà denunciato alle autorità competenti.

Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):

Diventa
mio Fan su Facebook: http://www.facebook.com/pages/Leandro-Osmelli/45705650862?ref=s

Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandroosmelli1987

Dove trovare foto artistiche

Dove trovare foto artistiche
Come sicuramente già sapete le foto e/o i video presenti nel Web possono essere rare oppure diffuse. Inoltre possono essere prive di CopyRight o con quest’ultimo, se sono prive significa che possono essere riutilizzate (ALCUNE NON TUTTE) se invece c’è il Copyright non possono essere usate in alcun modo. Il Copyright non è altro che il diritto d’autore, la parola significa letteralmente “diritto di copia” e negli altri paesi viene chiamato “Common Law“. Viene rappresentato il più delle volte dal simbolo ©. Quando esso non è utilizzabile si riproduce con la lettera “c” posta tra due parentesi tonde per esempio (c) o (C). Nelle legislazioni al di fuori dell’Italia è frequente una tendenza all’equiparazione fra la violazione del copyright e il reato di furto. Esiste in tal senso un vero e proprio dibattito tra più persone, non solo infatti sull’entità delle pene che una simile equiparazione comporta, ma anche sulla reale opportunità di raggruppare le due tipologie di reato. Ma veniamo al dunque, dove trovare foto artistiche, adesso ti farò un piccolo elenco di siti:
– MorgueFile http://www.morguefile.com/.
Dopo averci cliccato ti basterà digitare all’interno del rettangolo vuoto titolato “Free photos” presente in alto a destra ciò che desiderate ricercare e pigiare “INVIO” della vostra tastiera. Vi appariranno tutta una serie di immagini e cliccando su ciascuna la vedrete in grande, per salvarla dovrete cliccare sul rettangolo posto in basso di ogni foto titolato “Download“, uscirà fuori una finestrella in cui sarà riportato un indicatore di scaricamento per calcolare il tempo che ci impiegherà.
Google Immagini http://www.google.it/search?hl=it&site=imghp&tbm=isch&source=hp&biw=1366&bih=624&q=foto+artistiche&oq=foto+artistiche&gs_l=img.3..0l10.2448.4420.0.4797.15.10.0.5.5.0.229.1154.5j4j1.10.0…0.0…1ac.1.8gJTA2iOQRc cliccando su quel link visualizzerete le foto artistiche che vuoi!
Flickr http://www.flickr.com/ appena entrato entra con la tua Yahoo Mail e vedi le foto che vuoi!

Copyright:

Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà denunciato alle autorità competenti.

Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):

Diventa
mio Fan su Facebook: http://www.facebook.com/pages/Leandro-Osmelli/45705650862?ref=s

Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandroosmelli1987

Dove trovare foto belle

Dove trovare foto belle
Come sicuramente già sapete le foto e/o i video presenti nel Web possono essere rare oppure diffuse. Inoltre possono essere prive di CopyRight o con quest’ultimo, se sono prive significa che possono essere riutilizzate (ALCUNE NON TUTTE) se invece c’è il Copyright non possono essere usate in alcun modo. Il Copyright non è altro che il diritto d’autore, la parola significa letteralmente “diritto di copia” e negli altri paesi viene chiamato “Common Law“. Viene rappresentato il più delle volte dal simbolo ©. Quando esso non è utilizzabile si riproduce con la lettera “c” posta tra due parentesi tonde per esempio (c) o (C). Nelle legislazioni al di fuori dell’Italia è frequente una tendenza all’equiparazione fra la violazione del copyright e il reato di furto. Esiste in tal senso un vero e proprio dibattito tra più persone, non solo infatti sull’entità delle pene che una simile equiparazione comporta, ma anche sulla reale opportunità di raggruppare le due tipologie di reato. Ma veniamo al dunque, dove trovare foto belle, adesso ti farò un piccolo elenco di siti:
– MorgueFile http://www.morguefile.com/.
Dopo averci cliccato ti basterà digitare all’interno del rettangolo vuoto titolato “Free photos” presente in alto a destra ciò che desiderate ricercare e pigiare “INVIO” della vostra tastiera. Vi appariranno tutta una serie di immagini e cliccando su ciascuna la vedrete in grande, per salvarla dovrete cliccare sul rettangolo posto in basso di ogni foto titolato “Download“, uscirà fuori una finestrella in cui sarà riportato un indicatore di scaricamento per calcolare il tempo che ci impiegherà.
Google Immagini http://www.google.it/search?hl=it&q=foto+belle&bav=on.2,or.r_gc.r_pw.r_qf.&bvm=bv.41642243,d.Yms&biw=1366&bih=624&um=1&ie=UTF-8&tbm=isch&source=og&sa=N&tab=wi&ei=qnYKUebyK6mP4gSXi4HYBw#um=1&hl=it&tbo=d&tbm=isch&sa=1&q=foto+belle&oq=foto+belle&gs_l=img.3..0l10.502.3234.0.3471.21.8.2.7.7.3.510.1599.3j3j4-1j1.8.0…0.0…1c.1.7DoqFeWjYc0&bav=on.2,or.r_gc.r_pw.r_qf.&bvm=bv.41642243,d.bGE&fp=b2bef61c14c795a4&biw=1366&bih=624 cliccando su quel link visualizzerete le foto belle che vuoi!
Flickr http://www.flickr.com/ appena entrato entra con la tua Yahoo Mail e vedi le foto che vuoi!

Copyright:

Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà denunciato alle autorità competenti.

Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):

Diventa
mio Fan su Facebook: http://www.facebook.com/pages/Leandro-Osmelli/45705650862?ref=s

Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandroosmelli1987

Dove trovare iPhone 5

Dove trovare iPhone 5

Come scrive Wikipedia l’iPhone 5 è il sesto iPhone commercializzato dalla casa statunitense e, a differenza del suo predecessore, ha uno schermo più ampio da 4 pollici (rispetto al tradizionale schermo da 3,5 pollici) e un nuovo connettore, più piccolo, a 8 pin (rispetto a quello precedente a 30 pin). È anche più leggero (20%), più sottile (18%) e con un volume inferiore del 12% rispetto a quello dell’iPhone 4S. Ma veniamo al dunque, dove trovare l’iPhone 5? Ora ti fornirò una lista dei centri trovata dal sito “Forexinfo” che ora ti darò:

  • BergamoCentro commerciale Oriocenter – Via Portico, 71
  • Bologna – Via Rizzoli, 16
  • CasertaCentro Commerciale Campania – S. S. Sannitica 87 (località Aurno)
  • Catania – Strada provinciale 54 (località La Tenutella)
  • FirenzeCentro Commerciale I Gigli – via San Quirico, 165
  • LonatoIl Leone di Lonato Shopping Center – via Mantova 36
  • MilanoCentro Commerciale Carosello – Strada Provinciale 208, Km 2

MilanoCentro Commerciale Fiordaliso – via Curiel, 25

  • Ancona – via Scataglini, 7
  • Aprilia – S.S. Pontina (uscita via Mascagni)
  • Conegliano – Viale Italia, 207
  • Bologna Lame – via Cristoforo Colombo, 7/30
  • Casalecchio di Reno – via Aldo Moro, 50
  • Castelletto Ticino – via del Lago, 1
  • Castenedolo – via Beato Ludovico Pavoni, 9
  • Ciampino – viale Kennedy, 88
  • Forlì Mega – Corso della Repubblica, 144
  • Gallarate – via Carlo Noè, 33
  • Legnano – viale Sabotino, 271
  • Mestre – via Don Federico Tosatto, 16
  • Milano Bicocca – Piazza della Trivulziana, 6
  • Milano – Via Canonica, 55
  • Misano Adriatico – S.S. 16 Adriatica, 161/a
  • Perugia – Via Settevalli, 326/a
  • Prato – Via Enrico Berlinguer
  • Reggio Emilia – Via Fratelli Cervi, 32
  • Rovigo – Via della Cooperazione
  • Sesto Fiorentino – Via Francesco Redi, 8
  • Torino – Corso Mortara, 4
  • Verona – Via Preare, 54
  • TorinoCentro Commerciale Le Gru – via Crea, 10

NOTA BENE:

Io personalmente non so se sono realmente questi i centri per trovare l’iPhone 5 anche perchè io non me lo sono comprato, mi sono semplicemente limitato a incollare gli indirizzi dei centri trovati in un altro sito.

Copyright:

Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma con l’introduzione appartenente a Wikipedia e l’elenco dei siti trovati sul sito Forexinfo. Il materiale di Wikipedia può essere riutilizzato a patto che esprimiate la fonte quello di Forex non lo so ma io qui l’ho proposto SOLO per aiutare gli altri.

Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):

Diventa
mio Fan su Facebook: http://www.facebook.com/pages/Leandro-Osmelli/45705650862?ref=s

Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandroosmelli1987

Dove trovare iPhone 5 a Roma

Dove trovare iPhone 5 a Roma

Come scrive Wikipedia l’iPhone 5 è il sesto iPhone commercializzato dalla casa statunitense e, a differenza del suo predecessore, ha uno schermo più ampio da 4 pollici (rispetto al tradizionale schermo da 3,5 pollici) e un nuovo connettore, più piccolo, a 8 pin (rispetto a quello precedente a 30 pin). È anche più leggero (20%), più sottile (18%) e con un volume inferiore del 12% rispetto a quello dell’iPhone 4S. Ma veniamo al dunque, dove trovare l’iPhone 5 a Roma? Ora ti fornirò una lista dei centri trovata dal sito “Forexinfo” che ora ti darò:

  • RomaGalleria Porta di Roma – via Alberto Lionello, 201
  • RomaCentro Commerciale RomaEst – via Collatina, 858
  • Roma La Rustica – Via G. Capranesi, 43

NOTA BENE:

Io personalmente non so se sono realmente questi i centri per trovare l’iPhone 5 a Roma anche perchè io non me lo sono comprato, mi sono semplicemente limitato a incollare gli indirizzi dei centri trovati da un altro sito.

Copyright:

Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma con l’introduzione appartenente a Wikipedia e l’elenco dei siti trovati sul sito Forexinfo. Il materiale di Wikipedia può essere riutilizzato a patto che esprimiate la fonte quello di Forex non lo so ma io qui l’ho proposto SOLO per aiutare gli altri.

Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):

Diventa
mio Fan su Facebook: http://www.facebook.com/pages/Leandro-Osmelli/45705650862?ref=s

Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandroosmelli1987

Come immortalare desktop

Come immortalare desktop

In genere quando si parla di “immortalare il desktop” si intende l’azione di fotografarlo ed è semplicissimo farlo! È possibile considerarlo un gioco da ragazzi in cui anche un bambino riuscirebbe a farcela senza aver bisogno di alcuna dimistichezza con l’informatica. Non servono particolari preamboli o conoscere chissà quale artificioso passaggio, diciamo che è un trucco che l’esperienza mi ha insegnato ma che voglio divulgare insieme a voi, dato che vi sarà utile nel caso in cui voleste mostrare una pagina Web vista dal vostro Pc a quello di un vostro amico. Non bisogna far altro che pigiare un semplice tasto della tastiera ossia Stamp/Rsist. Molti lo conosceranno ma ci saranno anche coloro i quali non sanno nemmeno dalla sua esistenza e/o non lo hanno mai sentito nominare, vi dico subito che è uno dei tasti funzione ossia uno di quelli che sta insieme a quelli che iniziano per F, come per esempio F1, F2, F3, F4, ecc. È posto alla cima della tastiera vale a dire in alto a destra e basta una pigiata che l’immagine viene salvata nella memoria appunti quindi copiata. Vi sembrerà strano ma dopo aver pigiato il tasto apparentemente non accade nulla, basta infatti recarsi nel Paint, raggiungibile se avete Windows XP da Start –> Tutti i programmi –> Accessori —> Paint o più semplicemente da Start –> Accessori —> Paint e incollare l’immagine, pigiando CTRL + V. Prima CTRL poi poco dopo la V e avrete l’immagine messa sul Paint, a questo punto la salvate dove volete voi nel formato che vi è più congeniale, vi conviene salvarla in Jpg altrimenti viene troppo pesante come foto anche se ne perde molto la qualità grafica oppure in BMP in cui avete una foto grandissima senza però perdere la qualità.

Copyright:
Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):
Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandroosmelli1987

Come mascherare l’indirizzo ip

Come mascherare l’indirizzo ip
L’indirizzo IP (Internet Protocol) può essere considerato uno dei modi più affidabili  rintracciare una persona perchè designa dove è localizzata dal punto di vista fisico quindi geografico. Come scritto molte volte l’IP può essere ottenuto quindi scoperto solo dalla Polizia Postale nel caso in cui debba compiere delle indagini (per esempio se un utente dovesse essere denunciato). Tuttavia è possibile rendere privato o meglio mascherare il proprio indirizzo IP, per farlo non dovrai installare alcun Software ma ti basterà andare in uno dei siti che a breve ti indicherò. Privatizzare l’IP può essere utile per non essere rintracciati ma da un altro punto di vista non ha grande importanza visto che se si è in buona fede e si opera secondo coscienza non c’è motivo comunque ci si serve semplicemente di un proxy. Che cos’è un proxy? Non è nient’altro che un programma che si frappone al centro delle comunicazioni tra 2 o più computer, in che senso? Nel senso che esso si mette in mezzo alla normale connessione fatta di numeri IP generati dal tuo modem o router e interagisce nei confronti di un’altra utilizzando una particolare maschera la quale riflette per così dire un IP fittizio. Da spiegare sembra qualcosa di impossibile da capire ma credimi che non lo è affatto! È semplice come bere un bicchiere d’acqua e nel modo che ti sto per illustrare ripeto che NON dovrai scaricare alcun programma ma anzi ti basterà semplicemente recarti in uno dei siti denominati “Proxy Servers” e da lì dentro digitare il nome di un sito a cui entrare che ti consentirà di nascondere il il tuo IP.
Quella che ti sto per proporre adesso è una lista di siti che offre tutto questo e sono:
1 ) http://anonymouse.org/anonwww.html
2 ) http://anonymizer.nntime.com/
3 ) http://www.youarehidden.com/
4 ) http://betterunblock.info/
5 ) http://betterunblock.info/
6 ) http://theproxybay.com/
7 ) http://proxy24.info/
8 ) http://www.proxy108.com/
9 ) http://www.zend2.com/
10 ) http://www.lproxy.cn/

Ripeto che ti basta entrare in ciascun sito che ti ho scritto e immettere il link del sito che vuoi visualizzare in tal modo il tuo IP sarà nascosto.

NOTA BENE:
– Taluni siti purtroppo NON funzionano poichè sono stati eliminati altri invece sono totalmente funzionanti (i primi).
– Devi sapere che navigare nascondendo il tuo IP NON ti rende indenne dall’essere identificato dalla Polizia Postale perchè tale corpo di Polizia può fare TUTTO, può accedere in qualsiasi modo e in qualsiasi momento ad una connessione, è giusto nascondere l’IP per puro piacere personale ma non per compiere azioni criminose e reati!

Copyright:
Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):
Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandroosmelli1987

Come mascherare IP

Come mascherare IP
L’indirizzo IP (Internet Protocol) è uno dei metodi per rintracciare una persona perchè informa dove è localizzata da un punto di vista fisico quindi geografico. Come scritto molte volte l’IP può essere ottenuto quindi scoperto solo dalla Polizia Postale nel momento in cui deve compiere indagini (per esempio se un utente dovesse essere denunciato alle autorità competenti). Tuttavia è possibile rendere privato o meglio mascherare il proprio IP, per farlo non dovrai installare alcun Software ma ti basterà andare in uno dei siti che a breve ti indicherò. Privatizzare l’IP può essere utile per non essere rintracciati ma da un altro punto di vista non ha grande importanza visto che se si è in buona fede e si opera secondo coscienza non c’è motivo comunque ci si serve semplicemente di un proxy. Che cos’è un proxy? Non è nient’altro che un programma che si frappone al centro delle comunicazioni tra 2 o più computer, in che senso? Nel senso che esso si mette in mezzo alla normale connessione fatta di numeri IP generati dal tuo modem o router e interagisce nei confronti di un’altra utilizzando una particolare maschera la quale riflette per così dire un IP fittizio. Da spiegare sembra qualcosa di impossibile da capire ma credimi che non lo è affatto! È semplice come bere un bicchiere d’acqua e nel modo che ti sto per illustrare ripeto che NON dovrai scaricare alcun programma ma anzi ti basterà semplicemente recarti in uno dei siti denominati “Proxy Servers” e da lì dentro digitare il nome di un sito a cui entrare che ti consentirà di nascondere il il tuo IP.
Quella che ti sto per proporre adesso è una lista di siti che offre tutto questo e sono:
1 ) http://anonymouse.org/anonwww.html
2 ) http://anonymizer.nntime.com/
3 ) http://www.youarehidden.com/
4 ) http://betterunblock.info/
5 ) http://betterunblock.info/
6 ) http://theproxybay.com/
7 ) http://proxy24.info/
8 ) http://www.proxy108.com/
9 ) http://www.zend2.com/
10 ) http://www.lproxy.cn/

Ripeto che ti basta entrare in ciascun sito che ti ho scritto e immettere il link del sito che vuoi visualizzare in tal modo il tuo IP sarà nascosto.

NOTA BENE:
– Taluni siti purtroppo NON funzionano poichè sono stati eliminati altri invece sono totalmente funzionanti (i primi).
– Devi sapere che navigare nascondendo il tuo IP NON ti rende indenne dall’essere identificato dalla Polizia Postale perchè tale corpo di Polizia può fare TUTTO, può accedere in qualsiasi modo e in qualsiasi momento ad una connessione, è giusto nascondere l’IP per puro piacere personale ma non per compiere azioni criminose e reati!

Copyright:
Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):
Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandroosmelli1987

Come diventare partner di TGN

Come diventare partner di TGN
Come scrissi in una delle mie guide il conseguimento della Partnership nei confronti di un canale YouTube può essere considerato un risultato piuttosto positivo e dal punto di vista economico soddisfacente. I motivi per cui dico questo (come molti sicuramente sanno) sono da attribuire al fatto che si guadagna ogni fine del mese una somma di denaro sottoforma di assegno, si possono inserire delle piccole anteprime fotografiche realizzate dal proprietario del canale in questione da aggiungere ai video, si ha molta più visibilità, può essere monetizzato qualsiasi video (l’importante è che non infranga le regole del CopyRight) infine si ha maggiore supporto da YouTube. Detto questo veniamo all’argomenti di oggi che come preavvisa il titolo stesso vi spiegherà come diventare partner di YouTube grazie a TGN Italia! Per essere un Partner bisogna vedere diversi parametri ma quello indispensabile nonché primario è uno solo ossia il numero di visualizzazioni! Avete letto bene, più il numero delle visualizzazioni ai vostri video è alto e maggiori sono le probabilità che voi possiate diventare partner! Per diventarlo concretamente occorre innanzitutto raggiungere tantissime visualizzazioni e ricevere da parte di YouTube un’E-Mail in cui sarà riportato di richiedere la compartecipazione delle entrate ai tuoi video, quello pocanzi scritto è il primo passo per cui si hanno maggiori chances di essere un membro fiduciario di YouTube. Fino a quel momento secondo me non occorre richiedere a YouTube la partnership perchè tanto sarebbe inutile, ripeto che è bene invece aspettare una sua E-Mail in cui è espresso che si può iniziare a richiedere la compartecipazione delle entrate che altro non è la richiesta di ottenere soldi dai video. Questo procedimento si verifica essenzialmente quando YT si accorge che i tuoi video possiedono un elevatissimo numero di visite! Ma come si può fare se un utente volesse diventare partner in modo più veloce? Semplicemente grazie a TGN Italia! Cos’è? Non è altro che un sito Internet favoloso il quale si concentra essenzialmente nell’analizzare videogiochi, mostrarli nella modalità “GamePlay” e possiede la capacità di rilasciare le Partnership. Ciò che dovrai fare nel caso in cui vuoi richiedere la Partnership a TGN è semplicemente di recarti al seguente link
https://docs.google.com/spreadsheet/viewform?formkey=dDlNVm1XNDZqYkNtSHhRM3daZHZlYWc6MQ riempire tutti i campi richiesti seguendo dettagliatamente tutte le istruzioni su schermo. Leggi attentamente ciò che è riportato in basso in quanto per poterla inviare dovrai possedere assolutamente i requisiti proposti! Infine un click su “Invia“.

Copyright:

Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà denunciato alle autorità competenti.

Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):

Diventa
mio Fan su Facebook: http://www.facebook.com/pages/Leandro-Osmelli/45705650862?ref=s

Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandroosmelli1987

Come immortalare una pagina web

Come immortalare una pagina web

Non è per nulla difficile immortalare una pagina web infatti “immortalare” significa proprio “fotografare” ed è possibilismo farlo! È possibile considerarlo come un gioco da ragazzi in cui anche un bimbo riuscirebbe a farcela senza avere quelle che sono considerate le basi dell’informatica. Non servono particolari preamboli o conoscere chissà quale artificioso passaggio, diciamo che è un trucco che l’esperienza mi ha insegnato ma che voglio divulgare insieme a voi, dato che vi sarà utile nel caso in cui voleste mostrare una pagina Web vista dal vostro Pc a quello di un vostro amico. Non bisogna far altro che visualizzare su schermo la pagina Web da fotografare grazie al vostro Browser successivamente pigiare un semplice tasto della tastiera ossia “Stamp/Rsist” il quale memorizzerà l’immagine nella memoria Appunti. Molti lo conosceranno ma ci sono taluni utenti i quali non sanno nemmeno dalla sua esistenza e/o non lo hanno mai sentito nominare, vi dico subito che è uno dei tasti funzione ossia uno di quelli che sta insieme a quelli che iniziano per F, come per esempio F1, F2, F3, F4, ecc. È posto alla cima della tastiera vale a dire in alto a destra e basta una pigiata che l’immagine come scritto pocanzi viene salvata in memoria. Vi sembrerà strano ma dopo aver pigiato il tasto all’apparenza non accade nulla, basta infatti recarsi nel Paint, raggiungibile se avete Windows XP da Start –> Tutti i programmi –> Accessori —> Paint o più semplicemente da Start –> Accessori —> Paint e incollare l’immagine, pigiando CTRL + V. Prima CTRL poi poco dopo la V e avrete l’immagine messa sul Paint, a questo punto la salvate dove volete voi e nel formato che vi è più congeniale, vi conviene salvarla in Jpg altrimenti viene troppo pesante anche se la qualità non sarà superba oppure in Bitmap in cui sarà ottima qualità ma molto pesante.

Copyright:
Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):
Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandroosmelli1987