Archivio mensile:luglio 2014

Come scaricare video da Facebook…

Come scaricare video da Facebook
Non so se lo sai ma è possibile caricare, quindi visualizzare ed eventualmente scaricare video da Facebook. In tale Social Network hai la possibilità di fare veramente molto e far rimuovere un video protetto da Copyright è molto difficile ma non impossibile. Ma veniamo al dunque per scaricare video da Facebook ti basterà semplicemente sfruttare un sito, incollarci l’URL del video di Facebook da scaricare e cliccare su “Scaricare“. Il sito in questione si chiama “Save Video” ed è tutto in italiano quindi non dovrai conoscere l’inglese o altre lingue. Per prima cosa recati al sito stesso cliccando sul seguente link http://savevideo.me/it/ adesso nel rettangolone vuoto in alto incollaci l’URL del video, quindi visualizzalo prima nel tuo pc poi nella barra degli indirizzi clicca con il destro dove è scritto http:// e poi su “Copia” ora torna nel sito e su quel rettangolone vuoto clicca il destro del mouse e clicca su “Incolla” poi un click su “Scaricare” , ti appariranno in basso tre scritte oppure quattro a seconda della qualità che sono: “Scaricare video file (MP4 formato — Media Qualità; Click-destro mouse e scegliere «Salva destinazione come…» per scaricamento (rinomino il file in — VIDEOFILE.MP4)“; “Scaricare video file (MP4 formato — Bassa Qualità)”, “Click-destro mouse e scegliere «Salva destinazione come…» per scaricamento (rinomino il file in — VIDEOFILE.MP4)” e “Scaricare video file (MP4 formato — Mobile)“, tu clicca con il destro del mouse su quella che riterrai più opportuna e clicca poi dal sottomenu su “Salva destinazione con nome…“, ti apparirà una finestra di dialogo in cui potrai scegliere dove salvare il video, scegli dove poi clicca su “Salva“, attendi lo scaricamento e il gioco è fatto!

Copyright:
Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):
Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandro.0smelli

Come scaricare video da Internet…

Come scaricare video da Internet
Non so se lo sai ma hai la possibilità su Internet di visualizzare ed eventualmente scaricare video. Puoi fare veramente molto e tutto questo è meraviglioso. Ma veniamo al dunque per scaricare video da Internet ti basterà semplicemente sfruttare un sito, incollarci l’URL del video di Internet da scaricare e cliccare quindi su “Scaricare“. Il sito in questione si chiama “Save Video” ed è tutto in italiano quindi non dovrai conoscere l’inglese o altre lingue. Per prima cosa recati al sito stesso cliccando sul seguente link http://savevideo.me/it/ adesso nel rettangolone vuoto in alto incollaci l’URL del video, quindi visualizzalo prima nel tuo pc poi nella barra degli indirizzi clicca con il destro dove è scritto http:// e poi su “Copia” ora torna nel sito e su quel rettangolone vuoto clicca il destro del mouse e clicca su “Incolla” poi un click su “Scaricare” , ti appariranno in basso tre scritte oppure quattro a seconda della qualità che sono: “Scaricare video file (MP4 formato — Media Qualità; Click-destro mouse e scegliere «Salva destinazione come…» per scaricamento (rinomino il file in — VIDEOFILE.MP4)“; “Scaricare video file (MP4 formato — Bassa Qualità)”, “Click-destro mouse e scegliere «Salva destinazione come…» per scaricamento (rinomino il file in — VIDEOFILE.MP4)” e “Scaricare video file (MP4 formato — Mobile)“, tu clicca con il destro del mouse su quella che riterrai più opportuna e clicca poi dal sottomenu su “Salva destinazione con nome…“, ti apparirà una finestra di dialogo in cui potrai scegliere dove salvare il video, scegli dove poi clicca su “Salva“, attendi lo scaricamento e il gioco è fatto!

Copyright:
Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):
Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandro.0smelli

Come salvare un video da Facebook…

Come salvare un video da Facebook
Non so se lo sai ma è possibile scaricare quindi visualizzare ed eventualmente salvare video da Facebook. In tale Social Network hai la possibilità di fare veramente molto e far rimuovere un video protetto da Copyright è molto difficile ma non impossibile. Ma veniamo al dunque per scaricare video da Facebook ti basterà semplicemente sfruttare un sito, incollarci l’URL del video di Facebook da scaricare e cliccare su “Scaricare“. Il sito in questione si chiama “Save Video” ed è tutto in italiano quindi non dovrai conoscere l’inglese o altre lingue. Per prima cosa recati al sito stesso cliccando sul seguente link http://savevideo.me/it/ adesso nel rettangolone vuoto in alto incollaci l’URL del video, quindi visualizzalo prima nel tuo pc poi nella barra degli indirizzi clicca con il destro dove è scritto http:// e poi su “Copia” ora torna nel sito e su quel rettangolone vuoto clicca il destro del mouse e clicca su “Incolla” poi un click su “Scaricare” , ti appariranno in basso tre scritte oppure quattro a seconda della qualità che sono: “Scaricare video file (MP4 formato — Media Qualità; Click-destro mouse e scegliere «Salva destinazione come…» per scaricamento (rinomino il file in — VIDEOFILE.MP4)“; “Scaricare video file (MP4 formato — Bassa Qualità)”, “Click-destro mouse e scegliere «Salva destinazione come…» per scaricamento (rinomino il file in — VIDEOFILE.MP4)” e “Scaricare video file (MP4 formato — Mobile)“, tu clicca con il destro del mouse su quella che riterrai più opportuna e clicca poi dal sottomenu su “Salva destinazione con nome…“, ti apparirà una finestra di dialogo in cui potrai scegliere dove salvare il video, scegli dove poi clicca su “Salva“, attendi lo scaricamento e il gioco è fatto!

Copyright:
Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):
Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandro.0smelli

Come salvare dei video da Facebook…

Come salvare dei video da Facebook
Non so se lo sai ma è possibile scaricare quindi visualizzare ed eventualmente salvare video da Facebook. In tale Social Network hai la possibilità di fare veramente molto e far rimuovere un video protetto da Copyright è molto difficile ma non impossibile. Ma veniamo al dunque per scaricare dei video da Facebook ti basterà semplicemente sfruttare un sito, incollarci l’URL del video di Facebook da scaricare e cliccare su “Scaricare“. Il sito in questione si chiama “Save Video” ed è tutto in italiano quindi non dovrai conoscere l’inglese o altre lingue. Per prima cosa recati al sito stesso cliccando sul seguente link http://savevideo.me/it/ adesso nel rettangolone vuoto in alto incollaci l’URL del video, quindi visualizzalo prima nel tuo pc poi nella barra degli indirizzi clicca con il destro dove è scritto http:// e poi su “Copia” ora torna nel sito e su quel rettangolone vuoto clicca il destro del mouse e clicca su “Incolla” poi un click su “Scaricare” , ti appariranno in basso tre scritte oppure quattro a seconda della qualità che sono: “Scaricare video file (MP4 formato — Media Qualità; Click-destro mouse e scegliere «Salva destinazione come…» per scaricamento (rinomino il file in — VIDEOFILE.MP4)“; “Scaricare video file (MP4 formato — Bassa Qualità)”, “Click-destro mouse e scegliere «Salva destinazione come…» per scaricamento (rinomino il file in — VIDEOFILE.MP4)” e “Scaricare video file (MP4 formato — Mobile)“, tu clicca con il destro del mouse su quella che riterrai più opportuna e clicca poi dal sottomenu su “Salva destinazione con nome…“, ti apparirà una finestra di dialogo in cui potrai scegliere dove salvare il video, scegli dove poi clicca su “Salva“, attendi lo scaricamento e il gioco è fatto!

Copyright:
Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):
Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandro.0smelli

Come far sparire la scritta “Trascina qui il link/le foto” da Facebook…

Come far sparire la scritta “Trascina qui il link/le foto” da Facebook
Sono convinto che ti sarà capitato di accedere al tuo profilo Facebook e trovare davanti ai tuoi occhi nel momento in cui provavi a condividere qualcosa la seguente scritta “Trascina qui il link/le foto“, mi rendo conto io in primis che è una scritta che può provocare molto fastidio e chi è meno esperto non sa come agire, in tale guida ti dirò come farla sparire e condividere ciò che vuoi! Molto semplice, il trucchetto consiste semplicemente nel selezionare qualsiasi link presente nella barra degli indirizzi (quella in cui è riportato http://) del tuo Browser e trascinarlo con il mouse fino a lì, in pratica dovrai agire nel seguente modo:
– dopo che hai effettuato l’accesso al tuo profilo e ti appare quella odiosa scritta clicca sulla barra degli indirizzi con un click del mouse su tutto l’indirizzo che ti appare;
– successivamente tieni parti da quel link tenendo premuto il tasto del mouse e portalo fino a quella scritta e rilascia il pulsante;
– come per magia quella scritta sparirà!
Esegui l’operazione pocanzi descritta da me ogni qual volta ti dovesse apparire.

Copyright:
Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):
Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandro.0smelli

Come estrarre foto da video…

Come estrarre foto da video
Forse non tutti sanno che c’è la possibilità di estrarre da un video i frame ossia le immagini che lo compongono e averle direttamente sul proprio Computer, proprio per quegli utenti che desiderassero sapere come attuare tale processo nasce la guida qui presente. Ti spiegherò come effettuare l’estrazione di foto da uno o più video. Le strade percorribili sono essenzialmente due e tu dovrai scegliere quale delle 2 prendere:
SCELTA A) senza installare programmi nel tuo pc consiste semplicemente nell’avviare il video da cui vuoi estrarre le foto, metterlo in pausa in ogni fotogramma, pigiare il tasto “Stamp/ R sist” presente nella tua tastiera, andare sul programma “Paint” presente in tutte le versioni di Windows e pigiare “CTRL” più “V” e salvare la foto tramite l’apposita iconcina del Floppy Disk;
SCELTA B) – SCELTA CONSIGLIATA installando dei programmi ad hoc in grado di estrarre le foto dal video o dai video, di programmi ce ne sono davvero moltissimi quello che però ti consiglio si chiama “Free Video to JPG Converter“. Prima di tutto scaricalo cliccando nel seguente link http://downloads.dvdvideosoft.com/FreeVideoToJPGConverter.exe ti apparirà subito una piccola finestra di dialogo tu clicca su “Salva file“, aspetta lo scaricamento del file, dopo che si è scaricato fai un doppio click sull’icona, poi un click su “OK” per confermare la lingua italiana e tre click su “Avanti“, fino alla schermata dell’installazione della barra ufficiale del software. Qui, per non ritrovarsi con toolbar indesiderati, conviene eliminare i segni di spunta a tutte e tre le opzioni e procedere oltre con un clic su “Avanti“. Alla schermata successiva, cliccare su “No“, sempre per non trovarsi con applicativi non voluti installati sul PC. Cliccare ancora due volte su “Avanti” e infine su “Installa“. Ed ancora, per evitare di installare programmi non richieste, cliccare Non desidero installare Nitro PDF Reader, cliccare su “Avanti” e poi su “Fine“. A questo punto il programma è stato correttamente installato, clicca quindi su “Aggiungi file…” e seleziona il file video da cui recuperare i frame di tuo interesse. Clicca quindi su “Apri“. Il percorso del file con la sua durata verranno mostrati nella finestra di riepilogo in alto. Il software è capace anche di lavorare in modalità batch, per cui se c’è necessità di estrarre immagini da un altro video, lo si potrà fare cliccando di nuovo su “Aggiungi file…” Ogni file aggiunto potrà essere rimosso con “Rimuovi“, mentre l’ordine di elaborazione è impostabile con le frecce laterali. Nella parte bassa, scegli se estrarre immagini ogni tot fotogrammi, ogni tot secondi oppure selezionare “Totale” per indicare quanti fotogrammi si vogliono estrarre in totale dal video. L’opzione “Ogni fotogramma” consente di estrarre ogni singolo frame dal filmato, ma potrebbe portare ad un tempo di elaborazione molto lungo, a seconda anche della durata del clip video. Da “Salva in” si può indicare dove salvare le immagini estratte, selezionandone la destinazione con il pulsante a tre punti oppure aprendo direttamente il percorso con il secondo pulsante. Per procedere alla conversione, cliccare quindi su “Converti“. Compare così una finestra di elaborazione, da cui fermare il processo tramite il pulsante “Arresta“. Al termine del processo, ascolterai un suono e potrai chiudere la finestra con un click su “Chiudi“. Le immagini saranno così disponibili nella destinazione scelta. Cliccando su “Opzioni” accederai alle impostazioni del programma.

Copyright:
Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):
Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandro.0smelli

Come passare da testo a voce…

Come passare da testo a voce
Tra le molteplici caratteristiche che un Personal Computer o Notebook (portatile) possiedono c’è sicuramente anche quella di riuscire a far passare da testo a voce un qualcosa, cosa significa questo detto in parole semplici? Significa che hai la possibilità di trasformare un qualsiasi testo da te scritto in un file audio senza dover utilizzare il tuo microfono e con la possibilità di ascoltarlo quando vuoi, questa operazione può tornare utile anche nel caso in cui tu voglia realizzare dei video parlando di qualcosa ma senza voler sfruttare la tua voce ma una che non conosci. Nel Web purtroppo le voci disponibili sono veramente poche e tutte hanno un timbro robotico tanto che sembra di ascoltare proprio un robot, esiste però anche una voce femminile che non ha in modo evidente quel timbro robotico anche se forse un po’ leggermente lo ha. Ma veniamo al dunque per passare da testo a voce esistono i cosiddetti “Sintetizzatori Vocali” che sono dei programmi che per l’appunto riescono a riprodurre un audio da un testo scritto, per fare tutto questo segui i seguenti passaggi:
– scarica ed installa il programma “eSpeak”, è un sintetizzatore vocale che trovo migliore di altri (senza nulla togliere ad essi);
– per scaricarlo clicca sul seguente link http://downloads.sourceforge.net/project/espeak/espeak/espeak-1.48/setup_espeak-1.48.04.exe?r=http%3A%2F%2Fsourceforge.net%2Fprojects%2Fespeak%2F&ts=1404376000&use_mirror=netcologne e poi pigia su “Salva file” e attendi lo scaricamento;
– dopo che il file si è scaricato sul tuo Pc o portatile fai un doppio click su di esso e pigia sempre su “Next“;
– adesso che il programma è installato correttamente avvialo tramite doppio click, nell’area più estesa quindi il rettangolone vuoto si dovrà digitare oppure incollare (premendo Ctrl+V) il testo che si desidera far leggere al Pc o portatile. Oppure cliccare il pulsante “Open File” a destra per aprire direttamente un documento di testo già presente nel computer e che si desidera far leggere a “eSpeak“.
–  in “Voice” cliccando quel pulsante è possibile indicare la voce di lettura desiderata fra le quattro disponibili: due in inglese e due in italiano: ti ricordo che “eSpeak-IT+F2” è la voce italiana femminile invece “eSpeak-IT” è la voce italiana maschile;
– per avviare la lettura vocale del simulatore dovrai cliccare il pulsante “Speak“;
– a questo punto è possibile regolare la velocità di lettura aumentandola o diminuendola tramite spostamento del cursore sulla dicitura “Rate”. Per applicare l’effetto si dovrà riavviare la lettura cliccando il pulsante “Speak” al fine anche di ascoltare;
– potrai anche regolare l’intensità del volume quindi potrai scegliere se vuoi che la voce del riproduttore vocale sia bassa, media oppure alta tramite regolazione dell’apposita funzionalità “Volume“, io ti consiglio di metterlo al massimo al fine di poter ascoltare in modo perfetto la voce che avrai precedentemente scelto;
– se desideri salvare la lettura vocale in un file audio riproducibile sul tuo player multimediale, clicca il pulsante “Save to .wav” che appunto andrà a creare un file audio in formato WAV, all’occorrenza convertibile in un altro formato con programmi di conversione multimediale tra cui “Format Factory“.

Copyright:
Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):
Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandro.0smelli

Come trasformare un testo in audio…

Come trasformare un testo in audio
Tra le molteplici caratteristiche che un Personal Computer o Notebook (portatile) possiedono c’è sicuramente anche quella di riuscire a trasformare un testo in audio, cosa significa questo detto in parole semplici? Significa che hai la possibilità per l’appunto di trasformare un qualsiasi testo da te scritto in un file audio senza dover utilizzare il tuo microfono e con la possibilità di ascoltarlo quando vuoi, questa operazione può tornare utile anche nel caso in cui tu voglia realizzare dei video parlando di qualcosa ma senza voler sfruttare la tua voce ma una che non conosci. Nel Web purtroppo le voci disponibili sono veramente poche e tutte hanno un timbro robotico tanto che sembra di ascoltare proprio un robot, esiste però anche una voce femminile che non ha in modo evidente quel timbro robotico anche se forse un po’ leggermente lo ha. Ma veniamo al dunque per passare da testo a voce esistono i cosiddetti “Sintetizzatori Vocali” che sono dei programmi che per l’appunto riescono a riprodurre un audio da un testo scritto, per fare tutto questo segui i seguenti passaggi:
– scarica ed installa il programma “eSpeak”, è un sintetizzatore vocale che trovo migliore di altri (senza nulla togliere ad essi);
– per scaricarlo clicca sul seguente link http://downloads.sourceforge.net/project/espeak/espeak/espeak-1.48/setup_espeak-1.48.04.exe?r=http%3A%2F%2Fsourceforge.net%2Fprojects%2Fespeak%2F&ts=1404376000&use_mirror=netcologne e poi pigia su “Salva file” e attendi lo scaricamento;
– dopo che il file si è scaricato sul tuo Pc o portatile fai un doppio click su di esso e pigia sempre su “Next“;
– adesso che il programma è installato correttamente avvialo tramite doppio click, nell’area più estesa quindi il rettangolone vuoto si dovrà digitare oppure incollare (premendo Ctrl+V) il testo che si desidera far leggere al Pc o portatile. Oppure cliccare il pulsante “Open File” a destra per aprire direttamente un documento di testo già presente nel computer e che si desidera far leggere a “eSpeak“.
–  in “Voice” cliccando quel pulsante è possibile indicare la voce di lettura desiderata fra le quattro disponibili: due in inglese e due in italiano: ti ricordo che “eSpeak-IT+F2” è la voce italiana femminile invece “eSpeak-IT” è la voce italiana maschile;
– per avviare la lettura vocale del simulatore dovrai cliccare il pulsante “Speak“;
– a questo punto è possibile regolare la velocità di lettura aumentandola o diminuendola tramite spostamento del cursore sulla dicitura “Rate”. Per applicare l’effetto si dovrà riavviare la lettura cliccando il pulsante “Speak” al fine anche di ascoltare;
– potrai anche regolare l’intensità del volume quindi potrai scegliere se vuoi che la voce del riproduttore vocale sia bassa, media oppure alta tramite regolazione dell’apposita funzionalità “Volume“, io ti consiglio di metterlo al massimo al fine di poter ascoltare in modo perfetto la voce che avrai precedentemente scelto;
– se desideri salvare la lettura vocale in un file audio riproducibile sul tuo player multimediale, clicca il pulsante “Save to .wav” che appunto andrà a creare un file audio in formato WAV, all’occorrenza convertibile in un altro formato con programmi di conversione multimediale tra cui “Format Factory“.

Copyright:
Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):
Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandro.0smelli

Come convertire un testo in file audio…

Come convertire un testo in file audio
Tra le tante caratteristiche che un Personal Computer o Notebook (portatile) possiedono c’è sicuramente anche quella di riuscire a convertire un testo in file audio, cosa significa questo detto in parole semplici? Significa che hai la possibilità per l’appunto di convertire un testo in file audio senza dover sfruttare un microfono e con la possibilità di ascoltarlo quando vuoi, questa operazione può tornare utile anche nel caso in cui tu voglia realizzare dei video parlando di qualcosa ma senza voler sfruttare la tua voce ma una che non conosci. Nel Web purtroppo le voci disponibili sono veramente poche e tutte hanno un timbro robotico tanto che sembra di ascoltare proprio un robot, esiste però anche una voce femminile che non ha in modo evidente quel timbro robotico anche se forse un po’ leggermente lo ha. Ma veniamo al dunque per passare da testo a voce esistono i cosiddetti “Sintetizzatori Vocali” che sono dei programmi che per l’appunto riescono a riprodurre un audio da un testo scritto, per fare tutto questo segui i seguenti passaggi:
– scarica ed installa il programma “eSpeak”, è un sintetizzatore vocale che trovo migliore di altri (senza nulla togliere ad essi);
– per scaricarlo clicca sul seguente link http://downloads.sourceforge.net/project/espeak/espeak/espeak-1.48/setup_espeak-1.48.04.exe?r=http%3A%2F%2Fsourceforge.net%2Fprojects%2Fespeak%2F&ts=1404376000&use_mirror=netcologne e poi pigia su “Salva file” e attendi lo scaricamento;
– dopo che il file si è scaricato sul tuo Pc o portatile fai un doppio click su di esso e pigia sempre su “Next“;
– adesso che il programma è installato correttamente avvialo tramite doppio click, nell’area più estesa quindi il rettangolone vuoto si dovrà digitare oppure incollare (premendo Ctrl+V) il testo che si desidera far leggere al Pc o portatile. Oppure cliccare il pulsante “Open File” a destra per aprire direttamente un documento di testo già presente nel computer e che si desidera far leggere a “eSpeak“.
–  in “Voice” cliccando quel pulsante è possibile indicare la voce di lettura desiderata fra le quattro disponibili: due in inglese e due in italiano: ti ricordo che “eSpeak-IT+F2” è la voce italiana femminile invece “eSpeak-IT” è la voce italiana maschile;
– per avviare la lettura vocale del simulatore dovrai cliccare il pulsante “Speak“;
– a questo punto è possibile regolare la velocità di lettura aumentandola o diminuendola tramite spostamento del cursore sulla dicitura “Rate”. Per applicare l’effetto si dovrà riavviare la lettura cliccando il pulsante “Speak” al fine anche di ascoltare;
– potrai anche regolare l’intensità del volume quindi potrai scegliere se vuoi che la voce del riproduttore vocale sia bassa, media oppure alta tramite regolazione dell’apposita funzionalità “Volume“, io ti consiglio di metterlo al massimo al fine di poter ascoltare in modo perfetto la voce che avrai precedentemente scelto;
– se desideri salvare la lettura vocale in un file audio riproducibile sul tuo player multimediale, clicca il pulsante “Save to .wav” che appunto andrà a creare un file audio in formato WAV, all’occorrenza convertibile in un altro formato con programmi di conversione multimediale tra cui “Format Factory“.

Copyright:
Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):
Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandro.0smelli

Come aggiungere una persona su un gruppo di Facebook…

Come aggiungere una persona su un gruppo di Facebook
Facebook è uno di quei Social Network che viene utilizzato maggiormente da teenager però anche chi è più in là con l’età non disdegna tale sito che rappresenta una valida alternativa per conoscere persone e ampliare le proprie conoscenze. Detto ciò di cosa ti parlerò nella guida di oggi? Beh oggi ti spiegherò come aggiungere una o più persone su un gruppo di Facebook, per compiere tale operazione attieniti ai seguenti passaggi:
– accedi su Facebook https://www.facebook.com/ inserendo in alto a destra E-Mail e password di accesso;
– dopo aver effettuato l’accesso in basso alla tua sinistra troverai un elenco dei gruppi a cui sei iscritto/a, fai un click sul gruppo in cui hai intenzione di aggiungere un/a utente;
– dopo aver fatto un click sul titolo di un gruppo ti apparirà per esteso il gruppo, a questo punto alla tua destra troverai il titolo “INFORMAZIONI” ed in basso un rettangolo con un più (+) a sinistra, non dovrai far altro che fare un click sopra quel rettangolo e digitare il nome della persona che vuoi far entrare, considera che puoi farne entrare quante vuoi;
– dopo aver scritto il nome della persona ti basterà farci un click sopra e il gioco è fatto, la persona verrà inserita all’interno del gruppo.
NOTA BENE:
Non è possibile aggiungere contemporaneamente più persone in un gruppo su Facebook ma uno alla volta.

Copyright:
Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato e/o divulgato perchè appartenente al padrone di tale sito. Ciascun utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):
Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandro.0smelli