Come leggere i messaggi nascosti di Facebook e visualizzarli in un istante

Come leggere i messaggi nascosti di Facebook e visualizzarli in un istante
Un altissimo numero di persone soprattutto donne che più di tutte vengono molestate attraverso molteplici messaggi privati da uomini disposti a tutto pur di avere un rapporto intimo non leggono tutti i messaggi che arrivano su Facebook, infatti moltissimi finiscono nella “richiesta di messaggi” che altro non è che una grande raccolta di messaggi scritti da persone che hanno loro stesse iniziato la conversazione. Questi ultimi
sono nascosti e non vengono subito visualizzati ma proprio a parte si trovano. Nella guida di oggi vi spiegherò come vederli e leggerli in pochissimo tempo.
Ecco come operare:
– accedere su Facebook cliccando di seguito https://www.facebook.com/;
– inserire le credenziali di accesso quindi E-Mail e password poi cliccare su “Accedi“;
– fare un click nella seconda icona in alto a destra raffigurante l’icona di un fumetto col fulmine dentro;
– dalla finestra sottostante che uscirà subito fuori cliccare su “Richieste di messaggi” in alto
a destra del menu appena aperto;
– verranno elencati tutti i messaggi nascosti che non avete mai visualizzato;
– ora potete divertirvi a vederne ancora altri che fino ad ora vi hanno scritto ma che non avete
ancora mai letto e per fare ciò vi basterà cliccare su “Vedi richieste con filtri” in basso al centro.

Copyright:
Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato e/o divulgato perchè appartenente al proprietario di tale sito. Ciascun utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):

Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandro.0smelli

Come leggere i messaggi nascosti di Facebook e visualizzarli in un istanteultima modifica: 2017-02-19T22:39:54+00:00da leander1987roma
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento