Archivi autore: leander1987roma

Come rendere veloce un nuovo portatile (Notebook) appena comprato

Come rendere veloce un nuovo portatile (Notebook) appena comprato
Sono dell’idea che quando si acquista un nuovo computer portatile detto tecnicamente Notebook si debba scegliere quello con la quantità di memoria RAM più elevata al fine di renderlo più veloce. Sappiate però che molto spesso uno appena comprato pur avendo molta RAM dopo che viene acceso risulta lento, impiega del tempo eccessivo per avviarsi infine risulta molto complicato aprire agevolmente file e navigare nelle diverse cartelle. Tutto questo perchè accade? Semplicemente perchè le aziende informatiche nel momento in cui installano il sistema operativo inseriscono anche tutta una serie di programmi aggiuntivi che sembrano indispensabili ma che in realtà rallentano le prestazioni del vostro apparato multimediale.
E’ necessario cancellarli tutti e sappiate che portano il nome della marca del vostro computer. Ricordo a tutti che attualmente Windows come sistema operativo è completo nel senso che sfrutta i suoi programmi per fornirvi un funzionamento totale. Ma veniamo al dunque, come agire concretamente? Semplice! Dopo aver acceso il vostro portatile cliccate il logo di Windows posizionato nella barra delle applicazioni in basso alla vostra estrema sinistra poi cliccate sul “Pannello di Controllo“, dirigetevi quindi su “Programmi” e successivamente nel sotto menu su “Disinstalla un programma“, vi verranno elencati tutti i programmi presenti, vi basterà individuare tutte le voci su cui è riportata la marca del vostro Notebook e disininstallarle facendo un doppio click su ciascuna e seguire le indicazioni su schermo. Togliete tutti quelli ove appare la marca del vostro prodotto, mi raccomando di NON CANCELLARE quelli ove compare la scritta “DRIVER” e “SYNAPTICS” infatti la prima riguarda applicazioni che rendono l’Hardware pienamente funzionante invece la seconda riguarda la vostra mano che se posta nell’apposita area rettangolare in basso alla vostra tastiera vi dà la possibilità di muovere il puntatore del mouse senza riccorere a quest’ultimo.
Sappiate che la marca è riportata sopra al vostro Notebook e frontalmente, ad oggi le marche più diffuse sono: ASUS, HP, SAMSUNG, LENOVO e ACER. Quelle meno presenti sono la APPLE e HUAWEI. Quindi se doveste trovare una marca di quelle che vi ho esposto pocanzi nell’elenco “Programmi” presente sul “Pannello di controllo” fateci un doppio click sopra, seguite le istruzioni su schermo e cancellatele avendo la certezza
di non eliminare i DRIVER che invece sono fondamentali per rendere funzionante il vostro gioiello tecnologico.

Copyright:
Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato e/o divulgato perchè appartenente al proprietario di tale sito. Ciascun utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):

Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandro.0smelli

Come far cancellare il profilo di una persona su Facebook a sua insaputa

Come far cancellare il profilo di una persona su Facebook a sua insaputa
AVVERTENZA: QUESTA GUIDA NASCE SOLO ED ESCLUSIVAMENTE A TITOLO INFORMATIVO. CHI DECIDE DI METTERLA IN PRATICA
SI ASSUME QUALSIVOGLIA RESPONSABILITA’ DI NATURA PENALE E/O CIVILE. ESCLUDO SU DI ME EVENTUALI
RILEVANZE PENALI IN QUANTO HO INFORMATO FIN D’ORA DEL CONTENUTO PRESENTE IN QUESTO SCRITTO FACENDO SAPERE CHE NON E’ MIA INTENZIONE DANNEGGIARE GLI ALTRI MA SOLO INFORMARE. GRAZIE.
Purtroppo ci sono persone che sfruttano il Web in malo modo compiendo dei reati. Sappiate che Internet non è un gioco e che è facile finire male anche se una persona può pensare che ciò che farà sia innocuo. Detto ciò queste persone sanno come rovinare le altre e lo fanno sfruttando un trucco banalissimo capace di far cancellare un profilo di una determinata persona causandole un danno. In materia penale non so se ciò possa essere configurato come reato ma sappiate che non è qualcosa di cui andarne fieri. Io stesso che sono a conoscenza di questo trucco non l’ho mai usato proprio perchè finire dentro una cella o pagare un eventuale processo mi è impossibile in quanto senza soldi. Ma bando alle ciance, come si riesce a fare tutto questo? Semplice! Basta segnalare più e più volte il profilo che si desidera eliminare a Facebook e quest’ultimo provvederà a cancellarlo. Una persona potrebbe chiedermi: “Perchè Facebook attua un comportamento del genere? Così facendo non va contro i propri interessi?” No perchè è lui stesso che non se ne rende conto, sappiate infatti che a fronte di un gran quantitativo di segnalazioni che gli arrivano egli non può starci appresso quindi c’è un “robot” che dopo un certo numero rende il profilo segnalato di fatto come eliminato quindi il proprietario
non potrà accedere. Il procedimento per segnalare un profilo è il seguente:
– accedere su Facebook cliccando di seguito https://www.facebook.com/
– inserire le credenziali di accesso quindi E-Mail e password poi cliccare su “Accedi“;
– andare nel profilo che si desidera far sparire visualizzandolo su schermo;
– cliccare i 3 puntini presenti in alto a destra del profilo poi su “Segnala” che appare in basso;
– ora usciranno diverse opzioni cliccare su “Segnala questo profilo“;
– adesso su “È un account falso“, un click in basso a destra su “Continua” e poi su “Fine“.
Il procedimento descritto pocanzi deve essere effettuato almeno 3 o 4 volte al giorno
e vedere cosa accade.

Copyright:
Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato e/o divulgato perchè appartenente al proprietario di tale sito. Ciascun utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):

Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandro.0smelli

Come salvare un elemento su Facebook

Come salvare un elemento su Facebook
C’è la possibilità di salvare un elemento presente all’interno di un gruppo di Facebook e ciò lo si attua quando si ha l’espressa volontà di visualizzarli in un secondo momento. Tengo a specificare tuttavia che è obbligatorio che prima appaiano i post presenti in un gruppo o
da qualche altra parte per salvarli come elementi. Per salvarli quindi agite nel seguente modo:
– accedere su Facebook cliccando di seguito https://www.facebook.com/
– inserire le credenziali di accesso quindi E-Mail e password poi cliccare su “Accedi“;
– entrare ora nel gruppo che interessa e accanto al post troverete una freccia verso il basso,
cliccatela;
– dal menu che esce un click su “Salva post“;
– il post sarà stato salvato a questo punto per visualizzarlo basterà cliccare su
https://www.facebook.com/saved/?cref=53
– per cancellarlo invece un click sulla “x” posta a destra dell’elemento salvato e il gioco è fatto.

Copyright:
Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato e/o divulgato perchè appartenente al proprietario di tale sito. Ciascun utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):

Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandro.0smelli

Come leggere i messaggi nascosti di Facebook e visualizzarli in un istante

Come leggere i messaggi nascosti di Facebook e visualizzarli in un istante
Un altissimo numero di persone soprattutto donne che più di tutte vengono molestate attraverso molteplici messaggi privati da uomini disposti a tutto pur di avere un rapporto intimo non leggono tutti i messaggi che arrivano su Facebook, infatti moltissimi finiscono nella “richiesta di messaggi” che altro non è che una grande raccolta di messaggi scritti da persone che hanno loro stesse iniziato la conversazione. Questi ultimi
sono nascosti e non vengono subito visualizzati ma proprio a parte si trovano. Nella guida di oggi vi spiegherò come vederli e leggerli in pochissimo tempo.
Ecco come operare:
– accedere su Facebook cliccando di seguito https://www.facebook.com/;
– inserire le credenziali di accesso quindi E-Mail e password poi cliccare su “Accedi“;
– fare un click nella seconda icona in alto a destra raffigurante l’icona di un fumetto col fulmine dentro;
– dalla finestra sottostante che uscirà subito fuori cliccare su “Richieste di messaggi” in alto
a destra del menu appena aperto;
– verranno elencati tutti i messaggi nascosti che non avete mai visualizzato;
– ora potete divertirvi a vederne ancora altri che fino ad ora vi hanno scritto ma che non avete
ancora mai letto e per fare ciò vi basterà cliccare su “Vedi richieste con filtri” in basso al centro.

Copyright:
Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato e/o divulgato perchè appartenente al proprietario di tale sito. Ciascun utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):

Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandro.0smelli

Come visualizzare a schermo intero una foto su Facebook

Come visualizzare a schermo intero una foto su Facebook
Facebook è un mezzo che permette a chi ne è iscritto anche di ammirare una qualsiasi foto a schermo intero e ciò è reso possibile grazie al fatto che esiste una funzionalità congenita al Network in questione. Per visualizzare a schermo intero una foto quindi operate nel seguente procedimento:
– accedere su Facebook cliccando di seguito https://www.facebook.com/;
– inserire le credenziali di accesso quindi E-Mail e password poi cliccare su “Accedi“;
– fare un click in una qualsiasi foto che si ha voglia di visualizzare a schermo intero;
– a questo punto cliccare sulla scritta “Opzioni” posizionata nella parte bassa della foto;
– dal sotto menu che uscirà immediatamente un click sulla dicitura “Visualizza a schermo intero“;
– come per magia la foto prescelta apparirà istantaneamente a tutto schermo rendendosi di fatto
più visibile.

Copyright:
Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato e/o divulgato perchè appartenente al proprietario di tale sito. Ciascun utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):

Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandro.0smelli

Come giocare ai videogiochi di molte console (consolle) senza scaricarli ma usando la connessione Internet

Come giocare ai videogiochi di molte console (consolle) senza scaricarli ma usando la connessione Internet
Si sa ormai che una console di gioco ce l’hanno tutti, chi prima chi dopo ognuno ne ha avuta almeno una. E’ bello potersi divertire a videogiocare specie per chi ha molti amici ma forse l’unico problema che ne ne può derivare riguarda il portafogli. Se infatti da un lato ci si diverte molto dall’altro di meno perchè un videogioco nuovo può avere un prezzo molto alto, è vero che esistono quelli usati ma un po’ di soldi partono lo stesso a meno chè non si voglia giocare a titoli di bassissima qualità. Perchè dunque non passare del tempo a videogiocare gratuitamente e soprattutto senza dover intasare l’Hard Disk (disco rigido) del vostro pc con i giochi? Ci viene in aiuto il sito “Game Oldies” il quale mette a disposizione un gran numero di videogiochi di console totalmente giocabili on line senza doverli scaricare. Basterà recarsi quindi al sito che è il seguente http://game-oldies.com/ successivamente soffermare per qualche istante il cursore del mouse sulla dicitura “PLAY GAMES“, apparirà immediatamente un elenco di numerose console, scegliete quella che più vi aggrada, adesso vi verranno elencati i titoli dei videogiochi presenti all’interno per ordine alfabetico (quindi dalla A alla Z), cliccate ora sul titolo che desiderate poi dalla pagina appena caricata sul bottone
di colore giallo posizionato al centro della pagina intitolato “PLAY NOW!” aspettate il tempo necessario affinchè il gioco si carichi e buon divertimento!

Copyright:
Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato e/o divulgato perchè appartenente al proprietario di tale sito. Ciascun utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):

Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandro.0smelli

Come vedere le previsioni meteo della città desiderata

Come vedere le previsioni meteo della città desiderata
Quando si decide di mettersi in viaggio di solito lo si fa guardando le previsioni meteorologiche al fine di arrivare alla meta con un tempo bello. Proprio questo dato è necessario per sapere se effettivamente si può partire oppure no. Sappiate che esiste su Internet la possibilità di vedere
il tempo anche tra 12 o 13 giorni ovvio però che questi ultimi dati però saranno molto approssimativi e non certi al 100%! Ma bando alle ciance, come vedere le previsioni meteo? Esistono tantissimi siti che ci indicano come saranno le condizioni meteorologiche ma quelli che vi consiglio di visitare sono quelli specifici tra i quali spicca il sito “Il Meteo” raggiungibile al sito http://www.ilmeteo.it/. Appena entrati vi basterà scrivere all’interno del rettangolo centrale in alto con dentro la scritta “Cerca località…” la città che vi interessa sapere il meteo e pigiare “Invio” della
tastiera. Vi appariranno le condizioni meteo fino a 14 giorni di distanza dalla data di oggi. Lo reputo un sito affidabile come molti altri e devo dire che spesso azzecca quello che riporta.

Copyright:
Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato e/o divulgato perchè appartenente al proprietario di tale sito. Ciascun utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):

Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandro.0smelli

Come aggiungere sfondi a Windows (tutte le versioni)

Come aggiungere sfondi a Windows (tutte le versioni)
Gli sfondi di Windows chiamati in inglese “Wallpaper” sono delle immagini di grandi dimensioni le quali è possibile metterne una come foto da scrivania (Desktop). Quest’ultimo è un elemento essenziale che vi dà la possibilità di navigare nei meandri del sistema operativo. La procedura da seguire per tutte le versioni di Windows è la seguente al fine di aggiungerli:
– inserire gli sfondi nella cartella C:\Windows\Web\Wallpaper;
– quindi selezionateli tutti;
– un click destro su uno degli elementi selezionati;
– dal menu a elenco che uscirà fuori un click sulla dicitura “Taglia“;
– ora entrare nella cartella C:\Windows\Web\Wallpaper;
– proprio dentro la cartella intitolata “Wallpaper” fate un click destro su un punto bianco e poi
un click sulla scritta “Incolla“;
adesso se andrete su “Proprietà” del vostro “Schermo” troverete gli sfondi appena aggiunti.

Copyright:
Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato e/o divulgato perchè appartenente al proprietario di tale sito. Ciascun utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):

Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandro.0smelli

Come aggiungere i cursori a Windows (tutte le versioni)

Come aggiungere i cursori a Windows (tutte le versioni)
I cursori sono delle iconcine che rappresentano idealmente il movimento del mouse sullo schermo. Il cursore consente di operare su file e cartelle (apertura, chiusura e funzionalità aggiuntive). Lo strumento in questione è fondamentale ed è presente su tutti i sistemi operativi del mondo.
Oggi vediamo come aggiungerne di nuovi a Windows, come fare? Recatevi al seguente sito http://www.webalice.it/wronny/cursors.htm ora cliccate col tasto destro su quello che più vi piace e poi su “Salva immagine con nome…” poi scegliete il “Desktop” come luogo ove salvarlo, eseguite la procedura pocanzi esposta per tutti i cursori che più vi aggradano e ora spostateli nella cartella intitolata “Cursors” raggiungibile da C:\Windows\Cursors. Concretamente per aggiungere e visionare i cursori appena messi la procedura da seguire per tutte le versioni di Windows è la seguente:
– quindi selezionate tutti i cursori scaricati;
– un click destro su uno degli elementi selezionati;
– dal menu a elenco che uscirà fuori un click sulla dicitura “Taglia“;
– ora entrare nella cartella C:\Windows\Cursors;
– da dentro la cartella in questione fate un click destro su un punto bianco e poi un click sulla scritta “Incolla“;
– adesso se andrete su “Pannello di controllo” poi “Hardware e suoni” poi ancora su “Mouse” e “Puntatori“, in basso sulla destra troverete un rettangolo chiamato “Sfoglia” e ricercate nella cartella C:\Windows\Cursors quelli installati e poi un click su “OK” dopo averli selezionati tutti.

Copyright:
Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato e/o divulgato perchè appartenente al proprietario di tale sito. Ciascun utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):

Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandro.0smelli

Come vedere quando un amico è entrato l’ultima volta su Facebook

Come vedere quando un amico è entrato l’ultima volta su Facebook
Vedere quando un amico è entrato su Facebook è un’azione davvero semplice da compiere ed anche l’utente meno disinvolto col pc è in grado di conoscere quando un amico ha avuto l’accesso. Con la frase “quando è entrato” sto a indicare che un utente riesce a sapere esattamente il momento in cui l’amico o l’amica è stato in linea all’interno di questo Social. Sappiate che in questa maniera anche chi entra in modo invisibile può essere facilmente sgamato mentre in realtà è connesso.  Come agire per conoscere tutto questo? Molto semplice, basta eseguire i seguenti passaggi:
– accedete al vostro profilo Facebook da qui https://it-it.facebook.com/ e inserite in alto a destra E-mail e password poi un click su “Accedi” a destra;
– adesso che avete eseguito l’accesso alla vostra destra dovrebbe apparire come prestabilita una barra laterale con all’interno tutti gli amici in linea e non, quindi chi ha il pallino verde significa che probabilmente sta chattando;
– sono presenti però anche quegli amici non in linea i quali non hanno il pallino verde affianco, per costoro apparirà sulla destra in corrispondenza di ciascun nominativo un numero seguito dalla lettera “m” o “h”, “m” ovviamente sta per “minuti” e “h” sta per “ore”. Proprio quel numeretto sta a indicare quando un amico o amica ha avuto l’ultimo accesso al profilo.
Come avete letto è facilissimo sapere come scoprire quando una persona è entrata su Fb anche da invisibile.
NOTA BENE:
Se la barra laterale fosse nascosta quindi non visibile basterà cliccare sulla iconcina che raffigura una ruota ad ingranaggio presente all’estrema destra in basso e apparirà immediatamente.

Copyright:
Guida scritta dal Blogger ed esperto informatico Leandro Osmelli di Roma, ogni materiale qui presente non può essere utilizzato, copiato e/o divulgato perchè appartenente al proprietario di tale sito. Ciascun utente che eventualmente preleverà il suddetto materiale verrà denunciato alle autorità competenti.
Leandro Osmelli (blogger ed esperto informatico):

Aggiungimi come amico su Facebook:
http://it-it.facebook.com/leandro.0smelli